> Palazzo Lucarini | #chiaveumbra_Gualdo Cattaneo/Barbara Pinchi
// you’re reading...

Varie

#chiaveumbra_Gualdo Cattaneo/Barbara Pinchi

#CHIAVEUMBRA: Gualdo Cattaneo / Barbara Pinchi

IV weekend di #CHIAVEUMBRA, il progetto di mostra diffusa in ambienti poco noti e accessibili sul territorio olivato umbro. L’iniziativa nasce come spin-off delle manifestazioni legate a FrantoiAperti e che hanno luogo in 15 comuni umbri per tutto il mese di Novembre a date differenziate. Ne rappresenta il versante di ricerca e sperimentazione e, come dice il titolo, il suo scopo è quello di individuare inedite chiavi di lettura del territorio.
La formula prevede l’apertura per soli due giorni per ciascun comune di un luogo solitamente chiuso, ove sarà collocata un’opera d’arte contemporanea di un artista umbro che ne farà in qualche modo da passpartout.
A Gualdo Cattaneo, in occasione di Sapere di Pane sapore di olio che si terrà il prossimo 22 e 23 Novembre, ad essere aperta eccezionalmente sarà il Castello di Cisterna. Frazione del Comune di Gualdo Cattaneo, il castello è collocato in una natura incontaminata ad un’altitudine di 440 metri s.l.m.. La costruzione nell’attuale sito avvenne nel 1200 dopo la distruzione di un Castello originario. Cisterna fu sotto la tutela dei Trinci, signori di Foligno, dal 1412 al 1441 quando la signoria terminò. Restaurato con gusto, il piccolo e prezioso borgo presenta un’alta torre medievale ancora ben visibile, adiacente a questa si trova un nucleo abitato di origine ottocentesca. Fuori dal Castello c’è una piccola e deliziosa piazza con 2 chiese e 3 case. A breve distanza, sulla via che immette al paese, immersa tra gli ulivi, una pieve di campagna d’incantata atmosfera. Le chiavi per l’apertura eccezionale del castello sono state richieste ai proprietari. Per la chiesa del centro alla signora che vive affianco.
Ad esporre un proprio lavoro all’interno di uno degli appartamenti ricavati nel fortilizio, è la folignate Barbara Pinchi [Foligno (PG) 1975, vive e lavora a Spello).Poetessa e performer, Barbara Pinchi è una giocoliera della parola.  La sua scrittura sembra dar corpo, carne, sangue ed ossa ai vocaboli. A Cisterna, nel piccolo appartamento “la nonna”, presenta “Dimorata”. Una installazione in tre atti e 2 poesie con cui l’artista “s’impianta” in ogni stanza della casa. Il tutto fa perno sull’ossatura di una scrittura incarnata, femminile ed evocativa che prende possesso del’ambiente e si lascia assorbire dall’ambiente. Tracce audio e fotografie ne imbastiranno il senso.

INFO

Titolo: #CHIAVEUMBRA_aperture eccezionali ai luoghi e alla ricerca artistica contemporanea umbra _ Gualdo Cattaneo / Barbara Pinchi
Genere: mostra diffusa di arte contemporanea in siti solitamente chiusi
A cura di: Mara Predicatori
Artista: Barbara Pinchi
Luogo: _ Comune di Gualdo Cattaneo, Castello di Cisterna, Largo della Chiesa n. 1
Date e orari: 22 -23 novembre ore 10.00-19.00,
Info: +39 3393254286 / +39 392 6781072
In “Sapere di Pane sapore di olio”, Per informazioni tel. +39 392 6781072

Per info sulle altre tappe di #chiaveumbra
http://frantoiaperti.net/it/chiaveumbra-2/
o telefonare al +39 3386772711


Discussion

No comments for “#chiaveumbra_Gualdo Cattaneo/Barbara Pinchi”

Post a comment

You must be logged in to post a comment.