> Palazzo Lucarini | #CHIAVEUMBRA (23 nov 2014): Comune di Spoleto / Franco Troiani
// you’re reading...

Varie

#CHIAVEUMBRA (23 nov 2014): Comune di Spoleto / Franco Troiani

#CHIAVEUMBRA: SPOLETO / Franco Troiani

IV weekend di #CHIAVEUMBRA, il progetto di mostra diffusa in ambienti poco noti e accessibili sul territorio olivato umbro. L’iniziativa nasce come spin-off delle manifestazioni legate a FrantoiAperti e che hanno luogo in 15 comuni umbri per tutto il mese di Novembre a date differenziate. Ne rappresenta il versante di ricerca e sperimentazione e, come dice il titolo, il suo scopo è quello di individuare inedite chiavi di lettura del territorio.
La formula prevede l’apertura per soli due giorni per ciascun comune di un luogo solitamente chiuso, ove sarà collocata un’opera d’arte contemporanea di un artista umbro che ne farà in qualche modo da passpartout.
A Spoleto, in occasione di “Frantoi aperti a Spoleto” che si terrà il prossimo 22 e 23 Novembre, ad essere aperta eccezionalmente sarà la Confraternita del SS Sacramento di Eggi. Edificio particolarmente suggestivo, nel cuore del paese, presenta un impianto quattrocentesco ma venne riadattato alla metà del XVI secolo per ospitare appunto la Confraternita del SS. Sacramento. Risale a questo periodo, più precisamente al 1572, l’affresco che si trova nel retro edificio. La Natività, la Crocefissione e la Resurrezione furono realizzate da Angelucci Da Mevale, un artista ampiamente operativo in area spoletina ma di cui ben poco rimane visibile per una serie di progressive perdite.  Attualmente è sede dell’Associazione “Amici di Eggi” e vi sono conservati materiali dell’organizzazione che gli danno un’aria vissuta e di calda accoglienza. Se le chiavi della struttura sono dunque state chieste al presidente della Proloco, per una guida avveduta e sapiente ci siamo avvalsi delle informazioni di Don Giampiero Ceccarelli, disponibile professore di Storia dell’Arte.
Ad esporvi un suo lavoro sarà Franco Troiani. Egli è  noto in prima istanza per essere un promotore culturale. Il suo nome si associa infatti allo Studio A’87 di Spoleto, la sua personale fucina creativa ove opera sia come artista sia come organizzatore di eventi. Due attività che di fatto vanno concepite come un tutt’uno. Per la Confraternita di Eggi egli concepisce una nuova sinfonia simbolica riunendo vari elementi, propri del suo percorso artistico e del contesto in cui si trova ad operare, su tele predisposte a terra. Un compendio di oggetti e piccole opere che chiama Terramara. Con questo titolo  allude per varie vie al mondo arcaico e contadino e alla tragedia consumata nelle viscere della terra nella Miniera di lignite a Morgnano di Spoleto nel 1955, evento di cui vi sono testimonianze nella Confraternita.

INFO

Titolo: #CHIAVEUMBRA_aperture eccezionali ai luoghi e alla ricerca artistica contemporanea umbra _ Spoleto/ Franco Troiani
Genere: mostra diffusa di arte contemporanea in siti solitamente chiusi
A cura di: Mara Predicatori
Artista: Franco Troiani
Luogo: Comune di Spoleto, Fraz. Eggi, Confraternita SS. Sacramento, via Crivellini n. 6
Date e orari: 22 novembre (9.00-13.00/15.00-19.00) – 23 Novembre (9.00-13.00/15.00-19.00)
Info: +39 3463739002
In “Frantoi aperti a Spoleto”, Per informazioni tel. +39 0743 218620/21
Per info sulle altre tappe di #chiaveumbra
http://frantoiaperti.net/it/chiaveumbra-2/


Discussion

No comments for “#CHIAVEUMBRA (23 nov 2014): Comune di Spoleto / Franco Troiani”

Post a comment

You must be logged in to post a comment.