> Palazzo Lucarini | PREMIATA OFFICINA TREVANA (dal 7 maggio al 20 settembre 2011)
// you’re reading...

Didattica

PREMIATA OFFICINA TREVANA (dal 7 maggio al 20 settembre 2011)

manifesto OFFFICINEDELLUMBRIA 2011
 L’EDIZIONE 2011 DI OFFICINEDELLUMBRIA/PREMIATA OFFICINA TREVANA

Oltre 20 artisti di fama internazionale, circa 800 studenti di ogni ordine e grado, 2 mostre, 3 panel discussion. Questo ed altro ancora per l’ottava edizione del più sperimentale progetto culturale umbro

Il prossimo 4, 5, 6 e 7 maggio tornerà ad animare e a coinvolgere i diversi strati della popolazione umbra il progetto OFFICINEDELLUMBRIA. Un evento culturale stratificato e complesso dedicato all’arte contemporanea, che coniuga attività didattico/laboratoriali per studenti (OFFICINEDELLUMBRIA. Didattica e laboratori di sperimentazione creativa), una mostra con oltre 20 artisti internazionali (Premiata Officina Trevana) e, per la prima volta, una serie di incontri/dibattito sul tema del riciclaggio di rifiuti (Netto Rifiuto). Il progetto, a cura dell’Associazione Palazzo Lucarini Contemporary e promosso dal Comune di Trevi, in collaborazione con Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Foligno ed Istituto Comprensivo T. Valenti di Trevi, nasce nel 2004 e da allora, di anno in anno, ha assunto dimensioni sempre più imponenti coinvolgendo maggiori partner e partecipanti e attirando l’attenzione e lo studio di numerosi esperti. Le tre sezioni in cui si articola per l’edizione numero 8 sono:

OFFICINEDELLUMBRIA. Didattica e laboratori di sperimentazione creativa: a cura di Maurizio Coccia e Mara Predicatori, l’intervento prevede attività didattiche per giovani delle scuole di ogni ordine e grado dell’Umbria ma non solo. Per questa edizione, infatti, oltre a coinvolgere circa 800 studenti umbri distribuiti in 3 comuni e 10 scuole, Officine coinvolgerà anche 30 studenti del Liceo Artistico Bruno Munari di Cremona e una selezione di studenti dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. Dopo due mesi di introduzione ai linguaggi e alle tematiche dell’arte contemporanea (avvenuta tra febbraio e aprile) i bambini ed i ragazzi coinvolti si troveranno, dal 4 al 7 maggio, a vivere un’esperienza veramente eccezionale, rapportandosi e lavorando a più mani con artisti di fama internazionale. Guidati dall’occhio creativo e trasversale degli artisti, quindi, gli studenti diventeranno essi stessi ideatori e produttori di una vera opera d’arte, seguendola in tutte le sue fasi (ideazione, progettazione, realizzazione). In questo modo, potranno sperimentare in pieno tutte le fasi del “mestiere dell’artista contemporaneo”, grazie ad una full immersion nel mondo dell’arte contemporanea. Per quanto riguarda la tematica dei laboratori, invece, quest’anno non poteva esimersi dal dibattito aperto sul 150° anniversario dell’Unità d’Italia. L’invito agli artisti sarà dunque quello di sviluppare con i bambini ed i ragazzi di OFFICINEDELLUMBRIA 2011 nuove forme di “identità”, non solo nazionale, che possano riflettersi in seguito sullo sviluppo di rapporti civili e sociali che ciascuno di loro incontrerà in futuro. Parte di questi laboratori, inoltre, saranno realizzati con materiali di riciclo per incentivare un uso creativo dello scarto e per dimostrare anche la capacità di ri-generare valore, attraverso atti creativi, che ha l’arte contemporanea.

PREMIATA OFFICINA TREVANA: a cura di Maurizio Coccia e Matilde Martinetti, è una grande mostra collettiva di arte contemporanea che vede, per quest’anno, la partecipazione di oltre 20 artisti di fama internazionale, gli stessi artisti che nei 4 giorni condurranno i laboratori nelle scuole. Non solo quindi messa in esposizione dei propri lavori, ma un vero e proprio tentativo di socializzare mezzi espressivi e contribuire ad avvicinare il pubblico ai linguaggi contemporanei, spesso non compresi.

Gli artisti, scelti per la capacità di analizzare, ognuno con il proprio linguaggio e la propria sensibilità, le suggestioni del quotidiano, contribuiscono così a dar vita ad una mostra versatile, capace di offrire punti di vista diversificati su questioni di cogente attualità, restituendo uno spaccato sulle nuove rotte dell’arte contemporanea nazionale. Pittura, fotografia, installazione, scultura e video si susseguono nelle rinascimentali ed ariose stanze di Palazzo Lucarini Contemporary, contribuendo a riaffermare ancora una volta la vocazione di questo centro espositivo, ovvero la promozione di linguaggi freschi, innovativi, sperimentali. Gli artisti coinvolti, diversi per provenienza, formazione ed anagrafe, sono: Atelier Alessio Blanco, Az.Namusn.Art, Pietruccia Bassu, Fabrizio Bellomo, Alessio Biagiotti, Melania Catteruccia, Barbara Esposito, Franco Fiorillo, Sergio Fronteddu, Benedetta Galli, Giuliano Lombardo, Giorgio Lupattelli, Katiuscia Mari, Sandro Mele, Cristina Pancini, Claudia Passeri, Michela Pozzi, Luca Pucci, Vincenzo Rusciano, Ivana Spinelli, Barbara Uccelli, Maddalena Vantaggi.

NETTO RIFIUTO: a cura di Jessica Hardt, è la sezione, dedicata ad un pubblico adulto, che intende sensibilizzare la popolazione sui temi del riciclo. Strutturati in 3 incontri, con personaggi illustri, dedicati ai temi della decrescita, del riuso, del riciclo, dello scambio, di una seconda vita delle cose, questa sezione intende mettere in luci le pratiche virtuose attuate in una serie di laboratori artistici di OFFICINEDELLUMBRIA. Alcune classi, infatti, o a scuola o presso le logge di Piazza Piermarini, si adopereranno sotto la guida degli artisti al riuso creativo degli scarti con un’attenzione spiccata alla cultura della sostenibilità. Perché i rifiuti, a seconda di come li si guarda, possono essere risorse. Il primo incontro, previsto per mercoledì 4 maggio 2011, ore 17.30, Sala della Corte a Foligno (Sala Italo Fittajoli, Piazza della Repubblica) e’ dedicato alle PILLOLE DI ALTRAECONOMIA, ne parleremo con Daniel Tarozzi, direttore della testata online Il Cambiamento, Emma Pavanelli, che e’ solita postare sui social network piccoli consigli di “Vivere Bene con poco”, Maurizio Spedaletti di Banca Etica, Alfonso Morelli di Novamont che modera il dibattito. Gli altri due aperitivi letterari, si terranno alla libreria Carnevali Bookshopping (Via Mazzini 47, Foligno), giovedì 5 maggio l’appuntamento e’ con “LA SECONDA VITA DELLE COSE”, con L’Occhio del Riciclone che presenta il suo libro dedicato al riutilizzo come nuova frontiera per la gestione dei rifiuti, tra i relatori presenti Maya Battisti Associazione Occhio del Riciclone, la Caritas di Foligno, Giorgio Dionisi Vicepresidente Vus, Cristiana Mariani Confesercenti, moderatrice del dibattito. Venerdì 6 maggio ospite d’eccezione e’ Maurizio Pallante, fondatore del Movimento per la decrescita felice e autore del saggio La Decrescita felice, la qualità della vita non dipende dal PIL, insieme a lui ci saranno l’Assessore regionale all’ambiente Silvano Rometti ed Elisabetta Piccolotti, Assessore alla cultura e alla promozione ambientale del Comune di Foligno che modererà il dibattito.

L’intero progetto, infine, culminerà con l’inaugurazione di due mostre autonome il giorno sabato 7 maggio, a partire dalle 10:30. Le opere realizzate dai ragazzi saranno infatti esposte nella mostra OFFICINEDELLUMBRIA 2011, che inaugurerà sabato 7 maggio, alle 10:30, presso l’Ex Mattatoio di Trevi (Perugia), mentre l’inaugurazione della mostra Premiata Officina Trevana 2011, con i lavori degli artisti, si svolgerà presso il Centro d’arte contemporanea Palazzo Lucarini Contemporary sempre sabato 7 maggio, alle ore 12:00. A segnalare i risultati dei laboratori realizzati con materiali di riciclo per Netto Rifiuto, l’immagine di una simpatica poltrona vintage. La simultaneità di questi due eventi, oltre a rappresentare un momento di verifica del lavoro svolto, dimostrerà anche come l’arte contemporanea, a prescindere dall’estrema varietà di linguaggi che la caratterizza, sia comunque sempre vicina, in ogni sua declinazione, alla nostra quotidianità.

PROGRAMMA GENERALELaboratori di sperimentazione creativa. In tutte le scuole umbre aderenti al progetto, 4-6 maggio 2011. Nei giorni 5-6 maggio, alcuni laboratori si svolgeranno presso le logge di Piazza Piermarini di Foligno (Perugia). Orario dei laboratori: 9:30-13:00.PILLOLE DI ALTRAECONOMIA – Panel Discussion
Mercoledì 4 maggio 2011, Sala della Corte, Foligno (Perugia), h 17:30
Daniel Tarozzi – Il Cambiamento, l’informazione ecosostenibile online > Emma Pavanelli – L’arte del Downshifting, Vivere Bene con poco > Maurizio Spedaletti – Banca Etica, Perugia > modera Alfonso Morelli – Novamont
LA SECONDA VITA DELLE COSE – Aperitivo letterario
Giovedì 5 maggio 2011, Carnevali Bookshopping, Foligno (Perugia), h 18:00
Presentazione del libro La seconda vita delle cose, il riutilizzo nuova frontiera per la gestione dei rifiuti
Maya Battisti – Occhio del Riciclone > Caritas Foligno > Giorgio Dionisi – Vicepresidente VUS – Valle Umbra Servizi > modera Cristiana Mariani – Confesercenti
LA DECRESCITA FELICE – Aperitivo letterario
Venerdì 6 maggio 2011, Carnevali Bookshopping, Foligno (Perugia), h 18:00
Presentazione del libro La decrescita Felice, la qualità della vita non dipende dal PIL
Maurizio Pallante – Fondatore Movimento per la Decrescita Felice > Silvano Rometti – Assessore all’ambiente, Regione Umbria > modera Elisabetta Piccolotti – Assessore alla cultura e alla promozione ambientale, Comune di Foligno >
OFFICINEDELLUMBRIA 11 – Mostra didattica
Sabato 7 maggio 2011, Ex Mattatoio, Trevi (Perugia), h 10:30
Inaugurazione della mostra con le opere degli studenti coinvolti nei laboratori didattici
PREMIATA OFFICINA TREVANA 2011 – Mostra degli artisti tutor
Sabato 7 maggio 2011, Palazzo Lucarini Contemporary, Trevi (Perugia)
Inaugurazione della mostra con le opere degli artisti che hanno guidato i laboratori didattici
DATI TECNICI
Oggetto: progetto culturale dedicato all’arte contemporanea e alla cultura della sostenibilità
Ideazione: Maurizio Coccia
A cura di: Maurizio Coccia, Jessica Hardt, Matilde Martinetti, Mara Predicatori
Soggetti promotori: Comune di Trevi, Associazione Culturale Palazzo Lucarini Contemporary
Con il patrocinio di: Regione Umbria, Provincia di Perugia
Con il contributo e il patrocinio di: Comune di Trevi, Comune di Foligno
Con il contributo di: Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, VUS – Valle Umbra Servizi, Luigi Metelli S.p.a., Umbria Cuscinetti, Novamont
Istituto capofila: Istituto Comprensivo T. Valenti di Trevi
Scuole Umbre aderenti: I circolo di Foligno (Primaria Piermarini) / II circolo di Foligno (Primaria Santa Caterina, Borroni) / Istituto Comprensivo N. Alunno di Belfiore (Primaria di Colfiorito) / Istituto Comprensivo T. Valenti di Trevi (Primaria di Borgo Trevi, Santa Maria in Valle, Trevi) / Istituto d’Arte Bernardino Di Betto di Perugia / Scuola Statale Primo Grado San Paolo di Perugia..
Scuole ospiti: Liceo Artistico Statale Bruno Munari di Cremona / Accademia Albertina di Belle Arti di Torino
Artisti: Atelier Alessio Blanco, Az.Namusn.Art, Pietruccia Bassu, Fabrizio Bellomo, Alessio Biagiotti, Barbara Esposito, Franco Fiorillo, Sergio Fronteddu, Benedetta Galli, Giuliano Lombardo, Giorgio Lupattelli, Katiuscia Mari, Sandro Mele, Cristina Pancini, Claudia Passeri, Michela Pozzi, Luca Pucci, Vincenzo Rusciano, Ivana Spinelli, Barbara Uccelli, Maddalena Vantaggi  
Sedi, date, orari delle mostre: OFFICINEDELLUMBRIA 11 > Ex Mattatoio, Via Fantosati, 06039 Trevi (Perugia), dal 7 al 29 maggio 2011. Visita su appuntamento (T 0742/381021). Premiata Officina Trevana 2011 > Centro d’arte contemporanea Palazzo Lucarini Contemporary, Via B. P. Riccardi 11, 06039 Trevi (Perugia), dal 7 maggio al 26 giugno 2011. Orari di visita: giovedì-domenica, ore 15:30-18:30 (per visite fuori orario (T 0742/381021).
Informazioni: Associazione Culturale Palazzo Lucarini Contemporary, Via B. P. Riccardi 11, I-06039 Trevi (PG), T/F (+39) 0742.38.10.21, http://www.officinedellumbria.it/, info@officinedellumbria.it, info@palazzolucarini.it, facebook: Palazzo Lucarini, Twitter: PalazzoLucarini

Discussion

One comment for “PREMIATA OFFICINA TREVANA (dal 7 maggio al 20 settembre 2011)”

  1. Vi possono accedere tutti gli studenti con Disturbi Specifici di Apprendimento, le loro famiglie e le scuole di ogni ordine ed grado.

    Posted by Destiny Molligan nubuk | January 24, 2012, 10:17 pm

Post a comment

You must be logged in to post a comment.