> Palazzo Lucarini | IMMAGINARE L’ARCHITETTURA. 15 DISEGNI DI FRANCO PURINI FRA 20 PROGETTI DI LINGUAGGIO
// you’re reading...

Asides

IMMAGINARE L’ARCHITETTURA. 15 DISEGNI DI FRANCO PURINI FRA 20 PROGETTI DI LINGUAGGIO

La mostra “IMMAGINARE L’ARCHITETTURA. 15 DISEGNI DI FRANCO PURINI FRA 20 PROGETTI DI LINGUAGGIO” che si è inaugurata il giorno 15 Marzo 2014 e che si chiuderà il 110 maggio nel quadro degli eventi organizzati nell’antica e prestigiosa cornice di Palazzo Lucarini a Trevi (Pg), nasce da un’idea di Andrea Dragoni e Maurizio Coccia – a cui si deve il coordinamento generale – che mira a restituire centralità alla disciplina architettonica puntando prevalentemente sulla sua componente immaginifica.
Per dare forza a questo aspetto molto spesso tradito nella prassi attuale, i disegni di Franco Purini sono accompagnati, grazie alla felice intuizione di Paolo Belardi, ingegnere e direttore dell’Accademia di Belle Arti di Perugia, da selezionati progetti d’architettura (sotto forma di plastici) realizzati durante l’ultima esperienza accademica del Maestro romano e in parte presentati alla mostra “TRA TIPO E MODELLI” curata nel 2013 da Enrico Ansaloni, Sara Petrolati e Patrizia Pescarolo e presentata nella sede della Facoltà di Architettura di Roma Fontanella Borghese.
Lo scopo della mostra non è solo celebrare la componente ideativa propria del disegno bidimensionale (vero campo di ricerca di Franco Purini da più di quattro decadi) – che qui si tenta provocatoriamente di riassumere in soli quindici exempla ficta – ma anche riaffermare un’innata propensione all’intuizione conoscitiva che va al di là della pura e semplice abilità nel pensare un universo figurativo ben strutturato e che riesce costantemente a imporsi quale idea in grado di scavalcare l’effimero e ribadire la matrice compositiva del progetto mediante un instancabile lavoro d’indagine. Gli stessi diciannove modelli da essa scaturiti e che ne fanno da contraltare, dimostrano la valenza indagatrice del disegno in architettura prefigurando edifici o brani di città dalla forte carica utopica capace di esaltare il contesto in cui sono pensati.
Il giorno dell’inaugurazione, su iniziativa dell’Accademia di Belle Arti “ Pietro Vannucci” di Perugia, l’evento sarà preceduto alle ore 16.30 a Teatro Clitunno di Trevi da ”Accanto all’arte” un colloquio di Giorgio Bonomi con Franco Purini.

INFO
Titolo: Immaginare l’architettura. 15 disegni di Franco Purini fra 19 progetti di linguaggio
Genere: mostra di architettura
Autori: Franco Purini e i suoi allievi: Rosaria Angelucci, Andrea Antonucci, Giovanni Argentati, Viviana Cirillo, Francesco  Conte, Enrica Corvino, Alessia De Angelis, Dalila De Simone, Aurora Del Sette,
Giada Dominici, Francesca Ferrara, Giulio Galli, Antonello Leggiero, Papaevangeliou, Parroni-Scrascia, Patrizia Pescarolo, Alberto Sacca’, Alessandra Tenchini, Ilaria Troiani, Pietro Zampetti
A cura di: Enrico Ansaloni e Andrea Dragoni; coordinamento generale di Maurizio Coccia.
Sede: Centro per l’Arte Contemporanea “Palazzo Lucarini Contemporary”.
Organizzazione e logistica: Associazione Culturale “Palazzo Lucarini Contemporary”.
Ente patrocinatore: Comune di Trevi; Provincia di Perugia In collaborazione con: Accademia di belle Arti di PG
Relazioni esterne: Edi Faltoni (+39 347 4860510)
Presentazione: sabato 15 marzo, ore 16.30 presso Teatro Clitunno; ore 18.30 apertura mostra presso Palazzo Lucarini Contemporary
Date: fino al 10 maggio marzo 2014. Dal giovedì alla domenica dalle ore 15:30 alle 18:30. Su prenotazione per visite fuori orario. Ingresso gratuito.
Ufficio Stampa: per l’intera programmazione di Palazzo Lucarini Contemporary: info@officinedellumbria.it; info@palazzolucarini.it |0742 381021;
Con il sostegno di: Generale Prefabbricati Sponsor tecnico: Abitare il Design; LineaLegno

APPROFONDIMENTI
Franco Purini

Franco Purini, (Isola del Liri, 9 novembre 1941), è un architetto, saggista, artista ed ex-docente universitario italiano. Ha studiato architettura a Roma con Ludovico Quaroni laureandosi nel 1971 e frequentando assiduamente gli ambienti degli artisti Franco Libertucci, Achille Perilli e Lorenzo Taiuti. Dopo un primo periodo di lavoro con Maurizio Sacripanti e Vittorio Gregotti, dal 1969, Purini ha partecipato al laboratorio di progettazione “Belice ’80″ e, dopo un iniziale periodo di insegnamento a Reggio Calabria si è trasferito prima a Roma, poi presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Dal 2002 al 2012 ha insegnato presso la Facoltà di Architettura della Sapienza di Roma al Laboratorio di Sintesi Finale fino al pensionamento. Per i meriti conseguiti nell’ambito della sua attività professionale e teorica è stato eletto Accademico sia dall’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze sia dall’Accademia di San Luca. Data al 1966 l’inizio di una lunga collaborazione a Roma con la moglie Laura Thermes, con cui parteciperà sia alla Biennale di Venezia sia alla Triennale di Milano. Nel 1980 è infatti uno degli architetti chiamati da Paolo Portoghesi alla Biennale di Venezia per partecipare all’installazione “Strada Novissima”, che diverrà il manifesto dell’Architettura postmoderna. Tra le sue realizzazioni più importanti si ricordano la Casa del Farmacista, Casa Pirrello e il Sistema delle Piazze a Gibellina, la Casa Cubo a Ravenna, il centro commerciale Eur Roma 2 e il Grattacielo Eurosky a Roma. Comporre l’architettura, sintesi delle lezioni tenute nel periodo veneziano di docenza, è ormai giunto alla 15° edizione, collocandosi tra i più venduti del genere architettura. I suoi articoli e saggi compaiono da più di trent’anni su riviste internazionali quali Casabella e Paesaggio Urbano.
I suoi progetti sono densi di linee, rimandi, campiture e le sue strutture riecheggiano di razionalismo e tradizione classica, con chiare citazioni di Maurizio Sacripanti e Giovan Battista Piranesi, che rimandano a suggestioni di carattere metafisico.

Per un approfondimento fotografico, copiare sulla barra il seguente link:
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10201518333752723.1073741840.1608071351&type=1&l=67047e54cc


Discussion

No comments for “IMMAGINARE L’ARCHITETTURA. 15 DISEGNI DI FRANCO PURINI FRA 20 PROGETTI DI LINGUAGGIO”

Post a comment

You must be logged in to post a comment.