Dal 16/03/2019: Mostra Personale Di Petr Davydtchenko

Il Centro per l’Arte Contemporanea Palazzo Lucarini Contemporary presenta la XVI edizione dei laboratori didattici Officinedellumbria presso Villa Fabbri, Trevi (PG)

OFFICINEDELLUMBRIA 2019

SARA PATHIRANE, LAURA PIETILÄINEN, SUVI TUOMINEN, LINA TAIIONLAHTI

ARTE E DIDATTICA SI INCONTRANO ANCORA UNA VOLTA

A PALAZZO LUCARINI CONTEMPORARY PER LA XVI EDIZIONE DI OFFICINEDELLUMBRIA

4 ARTISTE FINLANDESI COLLABORANO CON LE SCUOLE DEL TERRITORIO

Locandina Officinedellumbria2019 sara Pathirane

Sabato 18 maggio alle ore 18:30, eccezionalmente nella prestigiosa location di Villa Fabri a Trevi (PG), il Centro per l’Arte Contemporanea Palazzo Lucarini Contemporary presenta la XVI edizione dei laboratori didattici Officinedellumbria. Quest’anno saranno le artiste finlandesi Sara Pathirane (videoartista),Laura Pietiläinen, Suvi Tuominen and Iina Taiionlahti (ballerine/performer) a condurre le attività con le scuole locali e a realizzare parallelamente una loro mostra personale.

Sara Pathirane presenterà in anteprima italiana l’intervento The Ground Beneath Her Feet, un progetto nato coinvolgendo pittori, performer, video artisti internazionali. Il titolo è tratto dal libro di Salman Rushdie La terra sotto i suoi piedi. È una video installazione a canali multipli in cui il movimento sincronico della Terra e del corpo umano darà vita a un magma dinamico e di estrema vitalità. Un omaggio quando mai attuale al nostro pianeta, e al corpo che, per l’occasione, dialogherà con il paesaggio trevano, quella porzione di territorio umbro, così particolare e suggestiva, visibile dalla terrazza di Villa Fabri, non a caso luogo deputato per il dibattito e la valorizzazione del patrimonio naturalistico regionale.

Durante il loro soggiorno, le 4 artiste realizzeranno inoltre dei laboratori didattici con gli scolari dell’Istituto Comprensivo T. Valenti (Trevi) e II Circolo Scolastico di Foligno (scuola di Borroni). A seguire, per tutto il mese di maggio, parteciperanno anche 14 sezioni della scuola d’infanzia del II circolo di Foligno. I bambini più piccoli, così, saranno invitati a realizzare a loro volta degli elaborati artistici che entreranno a far parte attiva dell’installazione.

Officinedellumbria, è il più longevo progetto italiano di didattica artistica. Come ogni anno innesca un processo di elaborazione creativa con le scuole della zona, fondato sulla compartecipazione e sulla contaminazione dei pubblici e dei linguaggi. Un esperimento volto non solo a “formare” i più giovani ai nuovi linguaggi artistici, permettendogli di incontrare e operare direttamente con gli artisti, ma anche a modificare la pratica degli artisti stessi spingendoli al dialogo e a una nuova apertura del proprio lavoro.

Sara Pathirane (Helsinki, 1985), lavora con video, pittura e performance. Come luoghi di ripresa per i suoi video utilizza aree naturali, spostando la sua ricerca tra la quotidianità e la narrativa. Ha studiato all’Accademia finlandese di Belle Arti nella sua città natale e all’Accademia Albertina di Torino. Le sue opere sono state esposte, tra l’altro, al Taiga-Space di San Pietroburgo (2016), alla Colombo Art Biennale (2016), al Museo d’arte contemporanea finlandese Kiasma (2010, 2013), al Torino Performance Art, e Galleria Moitre.

INFO

Titolo: Officinedellumbria 2019

Genere: arte contemporanea. Laboratori didattici e mostra

Artiste: Sara Pathirane con Laura Pietiläinen, Suvi Tuominen and Lina Taiionlahti

A cura di: Maurizio Coccia e Mara Predicatori

Scuole partecipanti: II Circolo Scolastico, Foligno; Istituto Comprensivo T. Valenti di Trevi

Operatrici Didattiche: Margherita Bellini, Giulia Filippi, Virginia Salini

Inaugurazione: sabato 18 maggio, ore 18:30 Date: dal 18 maggio al 23 giugno. Dal venerdì alla domenica, dalle ore 15:00 alle 18:00. Ingresso gratuito

Sede: Piano-giardino di Villa Fabri, Trevi (PG), Italy – + 39 0742 381021; info@officinedellumbria.it

Segreteria e logistica: Associazione Culturale “Palazzo Lucarini Contemporary” (Presidente Giovanni Curti)

Ente patrocinatore: Comune di Trevi (Sindaco Bernardino Sperandio)

Con il sostegno di: Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, Banca di Credito cooperativo, Taike Vaaka

Post a comment